Scritto da Robert Steinadler 2 mesi fa

Solana è andata giù di nuovo - Ecco come gli sviluppatori piano per risolvere il problema

Solana ha affrontato diverse interruzioni significative della sua intera rete. L'incidente più grande ha bloccato l'intera rete per 48 ore. Un altro è accaduto il 30 aprile e Solana è andata giù per 7 ore. Molte persone credono che sia assolutamente inaccettabile che un'intera blockchain collassi. Questa affermazione è sostanziale in quanto Solana ha un TVL di $6 miliardi al momento della scrittura. Gli utenti non erano in grado di interagire con l'intero ecosistema DeFi e le loro risorse mentre il mercato continuava a muoversi.

Cosa stanno pianificando di fare gli sviluppatori e perché ciò è accaduto in primo luogo?

Solana è ancora in beta

La rete principale Solana è ancora considerata una versione beta. Detto questo, il 30 aprile la rete è stata invasa da 6 milioni di transazioni al secondo. Probabilmente la maggior parte delle blockchain non riuscirebbe a gestire così tanta pressione.

Mentre la teoria divenuta popolare è che questo sia stato causato da un attacco denial of service, le prove suggeriscono che l'alta quantità di traffico è stata causata dal conio di NFT utilizzando il cosiddetto programma Candy Machine.

La ragione per cui il consenso è andato in stallo e Solana è andata giù era dovuta ai validatori che andavano in crash perché stavano finendo la memoria. Dopo il crash, l'intera rete ha avuto bisogno di un riavvio coordinato.

Cosa cambierà in futuro?

Le commissioni stanno arrivando finalmente su Solana. Molti critici hanno già fatto notare che senza tasse è più facile spammare la rete perché è economica. Gli sviluppatori credono che l'introduzione delle commissioni su Solana non causerà lo stesso effetto di Ethereum, poiché c'è meno concorrenza per lo spazio a blocchi. Gli sviluppatori di Solana non vedono l'ora di introdurre ulteriormente quanto segue per evitare interruzioni in futuro:

  • Priorità di esecuzione a pagamento: Gli utenti devono specificare una commissione aggiuntiva oltre a quella di base quando effettuano transazioni su Solana.
  • Integrazione dell'elaborazione delle transazioni ponderata in base alle quote: Solana sta gestendo le transazioni su una base "first-come-first-serve-basis". Questo sta per finire e sarà sostituito da un modello ponderato in base alle quote.
  • QUIC: Solana adotterà il protocollo QUIC costruito da Google. Questo dovrebbe aggiungere più opzioni per prevenire o almeno mitigare il comportamento abusivo.

Naturalmente, alcuni di questi miglioramenti richiederanno del tempo prima di essere implementati. Dopo che questo è stato fatto, solo il tempo dirà se più incidenti possono essere evitati in futuro. Solana offre un throughput di transazioni che altre blockchain possono offrire solo attraverso protocolli di secondo livello. Questo la rende unica, ma sta anche creando problemi che altre tecnologie blockchain non devono affrontare.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb