chain

Scritto da Robert Steinadler 4 mesi fa

Parachain e prize – Polkadot sta crescendo rapidamente

Polkadot sta concludendo le sue ultime aste di parachain a marzo e alcuni dei progetti più attesi sono già iniziati. Tra questi Acala e Moonbeam che hanno iniziato a lavorare sulla mainnet di Polkadot a gennaio. Era la scorsa settimana quando il prossimo grande annuncio è arrivato sul mercato.

Cosa c'è da aspettarsi per lo sviluppo di Polkadots nel prossimo mese? E in che modo la governance on-chain aiuterà la rete a prosperare nel prossimo futuro?

Il Pioneers Prize

Polkadot ha l'ambizioso obiettivo di diventare la spina dorsale di Web3. Il piano è raggiungere questo obiettivo collegando diversi blockchain su Polkadot con un design unico. La catena di inoltro di Polkadot sta proteggendo la rete e le cosiddette parachain possono svolgere uno o più compiti specifici consentendo una maggiore scalabilità rispetto ad altre blockchain.

Anche se questo concetto sembra molto promettente, c'è ancora molto lavoro da fare per raggiungere questo obiettivo. Per questo Polkadot ha indetto il “Pioneers Prize”, un concorso in cui talenti provenienti da tutto il mondo possono provare a risolvere i problemi. Ci saranno diverse sfide e ognuna affronterà un determinato problema e i concorrenti dovranno trovare una soluzione per vincere un premio.

L'idea in sé è molto promettente poiché diversi hackathon dei concorrenti di Polkadots si sono dimostrati molto efficaci in passato. Tra questi Ignition e Riptide su Solana. Con Ignition già concluso e Riptide appena iniziato, Polkadot deve competere non solo per le idee ma anche per l'attenzione.

Governance on-chain in azione

Polkadot ha anche un sistema di governance vivente che rappresenta tutte le parti coinvolte e mette il benessere della rete nelle mani dell'intera comunità. Ciò include anche il finanziamento dello sviluppo, nuovi progetti o qualsiasi altra proposta ti venga in mente. Il Pioneers Prize è uno di quei progetti che hanno ricevuto i fondi necessari da una simile proposta on-chain.

I partecipanti possono vincere fino a 993.286,08 DOT che valgono 18,6 milioni di Euro al momento della stesura. Con la tesoreria Polkadot che detiene circa 20 milioni di DOT, circa il 5 % delle disponibilità della tesoreria è dedicato alla competizione imminente.

Le prime sfide e i dettagli saranno annunciati nei prossimi mesi e si prevede che lo sviluppo di Polkadot sarà potenziato dal Pioneers Prize. Con sempre più parachain che iniziano e una notevole quantità di denaro sul tavolo per i premi, ci sono buone probabilità che quest'anno diventi notevole in termini di crescita della rete, stabilità e miglioramenti.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb