Scritto da Erik Weijers 6 mesi fa

In sviluppo: stablecoin su rete Bitcoin Lightning

La rete Lightning consente già pagamenti veloci ed economici con Bitcoin. Ora Lightning Labs vuole costruire un protocollo che consenta transazioni di stablecoin a buon mercato.

Sarebbe una risorsa per il mercato delle stablecoin in rapida crescita: una sorta di livello su cui le stablecoin possono muoversi sopra Bitcoin. Ci consentirebbe di inviare (cripto) dollari o euro beneficiando della sicurezza della rete Bitcoin e della velocità di transazione di Lightning. Chiunque abbia un cellulare potrebbe quindi effettuare pagamenti locali o internazionali, senza bisogno di una banca, quasi gratuitamente.

Il protocollo si chiamerà Taro. È reso possibile dal recente aggiornamento Taproot di Bitcoin. Per essere chiari, Taro non è una stablecoin ma una tecnologia per inviare stablecoin.

Per finanziare il progetto, Lightning Labs, uno sviluppatore di Lightning, ha raccolto 70 milioni di dollari. La società è sostenuta da Jack Dorsey, credente di Bitcoin ed ex boss di Twitter. Twitter utilizza la rete Lightning per la sua funzione di mancia. La rete Lightning è cresciuta rapidamente nell'ultimo anno. Anche El Salvador lo usa per le transazioni Bitcoin.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 80 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb