lb

un anno fa

Il prezzo di LINK esplode - Chainlink impostato per il nuovo ATH insieme a DeFi

Impossibile immaginare il settore DeFi senza Chainlink (LINK), che rappresentava un garante dell’infrastruttura digitale della finanza decentralizzata. Nelle ultime due settimane, l’intero mercato DeFi è cresciuto, promettendo agli investitori fantastici guadagni di prezzo.

Tra i vincitori c’erano Polkadot, Perpetual Protocol, 1Inch, Uniswap, Sushi e infine Chainlink. Ma qual è il ruolo di LINK in questo contesto e perché il 2021 dovrebbe continuare a offrire prospettive interessanti per Chainlink?

Gli Oracles sono la chiave

Chainlink contribuisce in modo significativo all’infrastruttura degli altri protocolli DeFi. Attraverso i suoi Oracles, i dati principalmente on-chain sono recuperabili in modo affidabile per gli altri protocolli. In questo modo, ad esempio, Chainlink fornisce dati sui tassi e quindi consente il corretto calcolo dei tassi nell’area del prestito ricevuto o dato.

In linea di principio, Chainlink ha anche la capacità di recuperare dati da una blockchain a un’altra, o anche dati che non fanno affatto parte di una blockchain. In questo caso, la gestione della catena di approvvigionamento sarebbe un caso d’uso che è al di fuori della DeFi e può sicuramente trarre vantaggio dalle tecnologie blockchain come Chainlink.

Pertanto, Chainlink non solo ha un punto di vendita unico tecnologicamente, ma anche una posizione speciale nel mercato. Con ogni progetto aggiuntivo che si basa su Chainlink, l’effetto rete si rafforza.

Paxos diventa partner

Una delle più grandi pietre miliari nel lungo elenco di partnership è stata raggiunta solo la scorsa settimana. La partnership con Paxos garantisce che anche i servizi decentralizzati dell’azienda statunitense verranno costruiti su Chainlink in futuro.

Paxos offre stablecoin, che la società spera saranno sempre più integrate nell’ecosistema DeFi globale in futuro. Questi includono PAX, che rappresenta il valore equivalente in dollari USA, e PAXG, una stablecoin il cui valore equivalente è garantito dall’oro. A differenza di molte altre stablecoin circolanti sul mercato, Paxos ha le approvazioni appropriate per gestire la propria attività negli Stati Uniti.

Ciò combina la conformità normativa nel mercato statunitense con la disponibilità nell’ecosistema DeFi. Paxos è uno dei player più importanti negli Stati Uniti. L’azienda è un partner strategico di PayPal e gestisce l’exchange affiliato a PayPal itBit.

Mentre molti prodotti DeFi che utilizzano Chainlink sono considerati sperimentali, Paxos è un partner di distinzione e detiene una posizione di leadership internazionale. Chainlink garantirà, attraverso la sua tecnologia e riconciliazione, che gli utenti di stablecoin possano essere sicuri di essere supportati dalla quantità equivalente di oro o dollari USA. Il fatto che Chainlink sia diventato una parte importante dei piani di Paxos ha reso gli investitori ottimisti nelle ultime settimane.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb