Scritto da Erik Weijers 2 mesi fa

Gli Apes comprano i Punks

Il temporaneo calo dei prezzi delle collezioni NFT CryptoPunks e Bored Apes si è invertito dopo la notizia che i fondatori del Bored Ape Yacht Club (BAYC) hanno acquistato la proprietà intellettuale dei CryptoPunks. È stato il primo mega affare in NFT.

Da circa metà febbraio, i prezzi di Apes e Punks erano scesi un po'. Alla fine di gennaio 2022 si doveva ancora depositare almeno 100 ETH per più economica per gli Apes - quell' importo è temporaneamente sceso a 80 ETH: un affare! E anche se il mercato dei CryptoPunk non è certamente crollato, il valore dei Punks è sceso ancora più degli Apes. Inoltre, la quantità media di vendite di NFT è diminuita in modo generalizzato per tutte le collezioni di NFT. D'altra parte, il numero di utenti unici che hanno acquistato una NFT nel febbraio 2022 è stato record.

Proprietario di Bored Apes acquista i diritti CryptoPunks

Tornando alle ultime notizie, probabilmente la più grande notizia da quando il mondo NFT è venuto in esistenza. È stato come se Netflix avesse preso il controllo della Disney. Larva Labs, i creatori di CryptoPunks, hanno venduto la proprietà intellettuale dei CryptoPunks a Yuga, la società dietro gli Bored Apes. Gli Bored Apes avevano già superato i Punks in termini di prezzo per la loro collezione. Yuga è un'azienda che è chiaramente più esperta di marketing di Larva Labs, una società di artisti e spiriti liberi. Il valore totale di mercato di tutte le NFT sotto l'ombrello di Yuga è ora vicino a $10 miliardi.

I CryptoPunk esistono dal 2017 e quindi hanno lo status di OG del mondo NFT. Qualche mese fa, un Punks è stato venduto per 8000 ETH. Gli Bored Apes sono stati lanciati solo nella primavera del 2021, ma sono rapidamente saliti alla ribalta, in parte perché celebrità come Eminem, Snoop Dogg e Justin Bieber hanno acquistato un Ape. Un Ape rende davvero il suo proprietario un membro di un club, con tutti i tipi di vantaggi. Ad esempio, gli acquirenti di Apes hanno anche ricevuto extra NFT come bonus: Mutant Apes. Anche queste si sono dimostrate preziose. Yuga, a sua volta, beneficia di prendere royalty su ogni vendita.

Per molti proprietari, gli Apes erano più preziosi dei Punks perché potevano essere utilizzati anche per il marketing e la merce. La società dietro i Punks non era chiara su questo, secondo alcuni proprietari. Dopo l'acquisizione, Yuga ha immediatamente annunciato che i proprietari di Punks possono utilizzare i loro amati jpeg per i propri scopi commerciali, proprio come i proprietari di Apes erano già autorizzati a fare.

È rimasto del gas nel serbatoio?

Il calo dei prezzi dei Punks e degli Apes è in gran parte finito, come accennato in precedenza. È interessante notare che a dicembre e gennaio (secondo Delphi Digital) i prezzi del gas su Ethereum erano correlati a picchi nel trading di NFT. Sia i Punks che gli Apes sono coniati su Ethereum, il che significa che ci vuole ETH per scambiarli. Per inciso, Ethereum è ancora la blockchain su cui sono scambiate di gran lunga la maggior parte delle NFT. Oltre l'80% del volume delle transazioni è rappresentato da Ethereum.

Alcuni analisti ritengono che la ripresa dei prezzi sia temporanea. Secondo il giovane commerciante e analista NFT Mr. Fox, il mercato NFT sembra piuttosto saturo e manca di vivacità. Mentre crede che potrebbe essere che il mercato si stia abbassando solo temporaneamente, vede anche una mancanza di innovazione. Anche se gli NFT vengono utilizzati nel settore musicale e immobiliare, questo caso d'uso è davvero ancora nella sua infanzia.

La questione è se Apes e Punk manterranno il loro alto valore in futuro. Perché sono diventati così popolari e costosi in primo luogo? Parte del clamore era l'idea che presto avremmo camminato nel metaverso con la nostra foto del profilo digitale, la più prestigiosa delle quali, ovviamente, avrebbe valso un bel po'. Dopotutto, alle celebrità e ai ricchi piace mettersi in mostra.

Il problema, tuttavia, è che i costruttori di metaversi come Decentraland e Sandbox non hanno ancora incorporato quella funzionalità avatar. Quindi questo caso d'uso è per lo più speculazione. Fino ad allora, gli acquirenti li stanno mostrando su Twitter e Instagram. Una cosa è certa: sia le Apes che i Punks sono scarsi: entrambe le collezioni consistono solo di 10.000 pezzi digitali unici da collezione.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb