Scritto da Erik Weijers 4 mesi fa

Fidelity: le criptovalute sono qui per restare

In un rapporto, Fidelity ripercorre l'anno 2021 per Bitcoin e criptovalute in generale. Quali aspettative hanno, sulla base degli sviluppi che sono importanti a loro avviso? Fidelity è uno dei più grandi gestori patrimoniali al mondo, con oltre quattro trilioni di dollari in gestione. Una delle principali conclusioni: il fatto che la rete Bitcoin si sia ripresa così rapidamente dal ban della Cina è molto incoraggiante. Una seconda conclusione: stablecoin e defi stanno lentamente diventando adulti.

Il fatto che un'istituzione come Fidelity pubblichi a rapporto in modo così pratico su un settore che non è stato preso sul serio fino a un anno o due fa è di per sé un segnale importante. Significa una crescente accettazione delle criptovalute. Questo è anche ciò che afferma la stessa Fidelity: "Nel complesso, diremmo che il 2021 è stato un anno in cui ulteriori risorse digitali sono arrivate e sono qui per restare. '

Sviluppi importanti per Bitcoin

Come è noto, la Cina ha emesso un divieto di mining di Bitcoin nella primavera del 2021. Da gran parte di Bitcoin hashrate era rappresentato dai minatori cinesi, è diminuito di quasi il cinquanta per cento. Ma il fatto che l'hashrate sia tornato al livello precedente in circa sei mesi, Fidelity definisce "veramente sorprendente". Fidelity definisce questo sviluppo un vero test che Bitcoin ha superato a pieni voti.

In effetti, il fatto che la Cina abbia vietato l'attività mineraria rimuove un rischio che prima era reale: ovvero, che il governo cinese attacchi la rete dirottando il potere di hashing dei minatori del loro Paese. Questo attacco del 51% ora non è più possibile: a seguito del ban, l'hashrate ha ricevuto una migliore distribuzione globale.

Il rapido recupero dell'hashrate invia un altro messaggio importante, secondo Fidelity. Cioè, i miner - le parti che hanno più in gioco, vale a dire la sopravvivenza delle loro attività - sono ottimisti sul prezzo futuro del Bitcoin. Altrimenti, non avrebbero aggiunto i rig così rapidamente. A quanto pare credono nel lungo termine.

Gli sviluppi più importanti oltre a Bitcoin nel 2021

Secondo Fidelity, gli sviluppi più importanti nel 2021 al di fuori di Bitcoin sono:

  • L'enorme crescita delle stablecoin: una crescita da meno di 30 miliardi di dollari in circolazione a oltre 140 miliardi di dollari. In tal modo, Fidelity ritiene vantaggioso che il dominio di USDT (Tether) sia diminuito. In effetti, è la stablecoin con la reputazione più discutibile agli occhi dei regolatori. La svolta delle stablecoin algoritmiche come DAI e Terra è un buon sviluppo, secondo Fidelity: fa sì che gli utenti (e i regolatori) non debbano fare affidamento sulle riserve del partito che emette le stablecoin. Questo perché la garanzia di una stablecoin algoritmica si basa su asset blockchain e quindi più facile da controllare.
  • NFT: la vendita della NFT di Beeple per 69 milioni di dollari è stato uno degli eventi che ha improvvisamente rivolto tutti gli occhi del settore artistico a questi collezionabili digitali. Ciò creerà maggiore interesse futuro da parte degli investitori istituzionali.
  • Finanza decentralizzata in maturazione (defi): lo sviluppo più importante secondo Fidelity è la crescita dei ponti trasversali, che aumenteranno le capacità e l'usabilità di defi.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb