Scritto da Robert Steinadler un mese fa

Elon Musk vuole comprare Twitter – Sì, l'intera azienda

È una pazzia? Non è esatto. Elon Musk è l'uomo più ricco sulla terra e come tale può permettersi un sacco di cose che una famiglia media non vuole. Una di queste cose è Twitter. Perché il miliardario della tecnologia vuole comprare il gigante dei social media? E cosa possiamo aspettarci se ci riesce?

Musk non è contento della direzione di Twitter

Elon Musk sembra essere abbastanza insoddisfatto della direzione di Twitter. Nelle ultime settimane, ha ripetutamente criticato Twitter per le sue politiche e la sua incapacità di adattarsi. Stava anche riflettendo sulla creazione di un concorrente per la società di social media e poco dopo, è diventato chiaro che Musk sta acquistando il 9,2 % delle azioni di Twitter.

Rendendolo il più grande azionista della società. Gli è stato offerto un posto nel consiglio di amministrazione che non ha preso. Una bella sorpresa e sembra l'inizio di un nuovo capitolo nel rapporto tra il management dell'azienda e lo stesso Musk.

Sembra che entrambe le parti non siano d'accordo l'una con l'altra e Musk non si tira indietro. Invece, ha semplicemente deciso di acquistare il 100% di tutte le azioni.

Elon invia un messaggio

Il recente deposito presso la SEC contiene una dichiarazione di Musk che è diretta a Bret Taylor e recita come segue:

Bret Taylor

Presidente del Consiglio direttivo,

Ho investito su Twitter in quanto credo nel suo potenziale di essere la piattaforma per la libertà di parola in tutto il mondo e credo che la libertà di parola sia un imperativo sociale per una democrazia funzionante.

Tuttavia, poiché ho fatto il mio investimento, ora mi rendo conto che l'azienda non prospererà né servirà questo imperativo sociale nella sua forma attuale. Twitter deve essere trasformato in un'azienda privata.

Di conseguenza, mi sto offrendo di acquistare il 100% di Twitter per $54,20 per azione in contanti, un premio del 54% rispetto al giorno prima di iniziare a investire in Twitter e un premio del 38% rispetto al giorno prima che il mio investimento fosse annunciato pubblicamente. La mia offerta è la mia migliore e definitiva offerta e se non fosse accettata, avrei bisogno di riconsiderare la mia posizione come azionista.

Twitter ha un potenziale straordinario. Lo sbloccherò.

/s/ Elon Musk

E con questo Elon Musk sta cercando di acquistare il 100% delle azioni di Twitter. Ma questo significa anche che se il suo tentativo di acquisizione fallisse, Musk sta molto probabilmente vendendo le rimanenti azioni che detiene. Il mercato azionario ha reagito rapidamente e il prezzo delle azioni di Twitter è salito di circa il 18% quel giorno.

È ora dei popcorn: Justin Sun interviene

Come se tutto questo non fosse abbastanza per la giornata, Justin Sun, fondatore e volto di fatto della criptovaluta Tron è entrato nelle offerte via Twitter. Secondo lui, sta offrendo $60 per azione e si è impegnato a rendere Twitter più Web3 amichevole e decentralizzato.

Sun è noto per le sue acrobazie pubblicitarie e sembra che la maggior parte degli investitori abbia maggiori possibilità di accettare l'accordo che Musk sta offrendo. Se uno dei due comprerà la società rimane da vedere. Non è ancora chiaro se la SEC possa intervenire.

Anche se Musk non ha mai menzionato la tecnologia Web3 nei suoi ultimi tweet per quanto riguarda il cambiamento che vorrebbe vedere, è un noto sostenitore delle criptovalute. Tesla detiene ancora il suo Bitcoin e Musk è profondamente impegnato con la comunità Dogecoin. Ci si può solo chiedere cosa succederebbe se il Dogefather avesse tutta la compagnia per sé.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb