Scritto da Robert Steinadler 4 mesi fa

Cardano celebra il lancio di SundaeSwap questo giovedì

Quando sono stati introdotti i contratti intelligenti con l'aggiornamento di Alonzo, la community di Cardano si è entusiasmata insieme al resto del mercato. Pochi mesi dopo è stata avviata la testnet di una delle applicazioni decentralizzate più attese su Cardano. SundaeSwap potrebbe diventare l'equivalente di Uniswap sulla blockchain di Cardano e inizierà questa settimana, il 20 gennaio.

Con la finanza decentralizzata e i mercati NFT che fioriscono, la blockchain di Cardano ha la possibilità di diventare un grande attore e mantenere tutte le promesse fatte negli ultimi 2 anni. Cos'è SundaeSwap e cosa dobbiamo aspettarci dal suo lancio giovedì prossimo?

Questo non è il primo DEX su Cardano

SundaeSwap non è il primo DEX di successo che è stato costruito su Cardano. Esiste già un'altra piattaforma chiamata MuesliSwap che offre funzionalità di order book e consente di scambiare diversi token.

Ma sembra che SundaeSwap stia rubando la scena. È stato lo stesso Charles Hoskinson a congratularsi con la squadra tramite Twitter domenica scorsa quando è stata annunciata la data di lancio ufficiale del protocollo. SundaeSwap ha iniziato il suo testnet a dicembre dello scorso anno e ora è il momento del lancio in arrivo questa settimana. Offrirà agli utenti la possibilità di fornire liquidità e scambiare token offrendo un'esperienza utente simile come PancakeSwap sulla Binance Smart Chain.

Ma durante il test, è diventato chiaro che il DEX molto probabilmente dovrà affrontare alcuni gravi intoppi dopo il suo rilascio sulla rete principale.

Le transazioni saranno lente

Molti utenti condividono l'esperienza dell'utilizzo di altre piattaforme come Solana o Fantom che offrono finalità di transazione quasi istantanea. Molto probabilmente non sarà il caso di SundaeSwap. Anche con il rilascio di giovedì prossimo, il software è ancora in stato beta.

Il team ha annunciato che le transazioni potrebbero richiedere ore o addirittura giorni in attesa del carico complessivo della rete. Resta da vedere come il DEX gestirà questo problema in futuro ed è stato sottolineato che Cardano deve crescere in termini di throughput delle transazioni per gestire lo stress.

Ma questo non è necessariamente un brutto segno. Anche Solana ha avuto problemi in un paio di occasioni ed è ancora in stato beta nonostante sia in grado di gestire 65.000 transazioni al secondo. Il fatto che la fiorente economia della DeFi stia prendendo il suo pedaggio mostra cosa deve essere fatto nel prossimo futuro.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb