Scritto da Erik Weijers 2 mesi fa

Bitcoin vola attraverso la resistenza: cosa possiamo aspettarci?

Il 27 marzo, il prezzo di Bitcoin è salito da sotto $45.000 a oltre $47.000. Ciò ha segnato la rottura di un'importante resistenza che aveva mantenuto il prezzo al ribasso dall'inizio di gennaio 2022. Possiamo sperare in nuovi prezzi record o c'è ancora troppo vento contrario?

Una breve risposta a questa domanda: si può sempre sperare, ma il contesto di mercato non è estremamente favorevole. Ci sono forze opposte in gioco. Elenchiamo alcuni segnali favorevoli e meno favorevoli.

Buone notizie

Gli indicatori tecnici sono in verde

Come accennato, Bitcoin ha sfondato sopra una zona che aveva agito come resistenza per secoli (i mesi sono secoli nelle criptovalute J).

  • Il prezzo è ora superiore al prezzo realizzato dal titolare a breve termine. Ciò significa che gli investitori che sono intervenuti negli ultimi mesi sono tornati a guadagnare. Tradizionalmente, questo era spesso un'indicazione che una correzione era finita.
  • Inoltre, l'indice di forza relativa (RSI) a 14 giorni è superiore a 70: un valore che ha portato a ulteriori guadagni nelle settimane e nei mesi successivi. Ciò si è verificato in circa i due terzi degli eventi negli ultimi cinque anni (il guadagno medio è stato di circa il 50% su un periodo di 90 giorni).
  • ETH sta nuovamente sovraperformando BTC. Anche questa è un'interruzione di tendenza di cinque mesi. È un segnale che il mercato ama di nuovo il rischio.
  • Il numero di Bitcoin in stock sugli scambi di criptovalute continua a diminuire. Ciò indica che i trader non hanno intenzione di vendere in tempi brevi.

Nuove narrazioni per l'utilità delle criptovalute

Nelle ultime settimane sono scesi parecchi centesimi, sull'importanza essenziale di Bitcoin e criptovalute in questo mondo.

  • Crypto offre indipendenza finanziaria. Tutte le principali notizie degli ultimi mesi hanno implicitamente mostrato l'importanza della criptovaluta: il Canada congela i conti bancari dei cittadini che protestano senza un processo equo. Rifugiati ucraini che sono riusciti a preservare solo parte della loro ricchezza oltre il confine attraverso le criptovalute. La banca centrale russa che ha visto invalidare le proprie riserve di dollari dagli Stati Uniti... sono tutti esempi delle carenze del sistema finanziario tradizionale.
  • Terra ha iniziato ad acquistare 10 miliardi di Bitcoin per le sue riserve. Mettendo da parte che questo di per sé aumenta il prezzo, è anche la possibile insorgenza di un nuovo sviluppo, vale a dire il ruolo di Bitcoin come valuta di riserva all'interno degli ecosistemi di criptovalute.
  • L'adozione istituzionale è ora realmente iniziata (e di recente sembra riprendersi). La tendenza di sempre più istituzioni che investono parte del loro wallet in criptovalute sembra lenta ma irreversibile.
  • Nuove applicazioni di crypto. Negli ultimi mesi, le applicazioni a lungo sognate della tecnologia blockchain sono davvero messe in pratica: musica NFT, vendita di immobili e prestito senza garanzie collaterali. (Questi sviluppi, tra l'altro, sono particolarmente buoni per il prezzo dell'Etere).

Meno buone notizie

La Banca Centrale degli Stati Uniti continua ad aumentare i tassi di interesse

Come annunciato, il tasso di interesse negli Stati Uniti è stato aumentato di un quarto di punto percentuale due settimane fa. Gli indici azionari e delle criptovalute sono aumentati, poiché l'aumento non è stato superiore al previsto. Detto questo, la Fed si sentirà costretta, come annunciato, ad aumentare i tassi di interesse più spesso nei prossimi sei mesi. Smetteranno di farlo solo se i prezzi delle azioni scendono troppo e/o si instaura una recessione.

L'inflazione è (e rimarrà?) alta

Mentre Bitcoin e altre criptovalute sono viste come una salvaguardia contro l'inflazione, l'inflazione ha anche un lato negativo per i prezzi. Gli investitori privati hanno semplicemente meno reddito disponibile da mettere in azioni o criptovalute!

Il numero di utenti delle principali catene è stagnante

Sia per Bitcoin che per Ethereum, il picco nel numero di indirizzi e transazioni attivi è stato nel maggio 2021. Mentre il declino da allora non è stato drammatico, i numeri da allora non sono stati abbinati. Naturalmente, sono emersi altri protocolli (Solana, Avalanche, Polygon, tra gli altri). Ma la crescita di catene alternative non è spettacolare al momento.

Conclusione

Gli indicatori on-chain e tecnici indicano un ulteriore aumento dei prezzi. Inoltre, il mercato in generale, compreso quello dei titoli più rischiosi come Tesla, si è riscaldato di nuovo fino all'aumento dei prezzi. Aggiungi a questo il fatto che nuove narrazioni sull'utilità delle criptovalute hanno preso vita tra il grande pubblico.

Ma ci sono anche notizie ribassiste. Ci troviamo di fronte a venti contrari macroeconomici a causa dell'inflazione, degli aumenti dei tassi d'interesse e, naturalmente, della guerra in Ucraina che incombe sul mercato come una spada di Damocle.

A lungo termine, siamo estremamente rialzisti sulle criptovalute. Le nuove narrazioni e gli sviluppi sono un'ulteriore conferma che la criptovaluta è sulla strada giusta per ulteriori scoperte. Tuttavia, è improbabile che queste narrazioni portino a un aumento esplosivo dei prezzi nel breve termine. Inoltre, i nuovi casi d'uso delle criptovalute avranno bisogno di mesi o anni per generare volumi pesanti e avere un impatto significativo sul prezzo.

Cosa fare in questo mercato? I trader pesano i segnali di cui sopra o afferrano il loro indicatore preferito personale e piazzano le loro scommesse. Gli investitori a lungo termine in questi mercati a segnali misti tendono a optare per la strategia di investimento della media dei costi in dollari: mettere in un importo fisso ogni settimana o mese.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb