Scritto da Erik Weijers 9 mesi fa

I più importanti dati Bitcoin on-chain, messi in modo ordinato

Può essere frastornante, tutti quei diversi tipi di grafici con dati on-chain... Ecco perché il rinomato fondo di investimento ARK Invest ha scritto un white paper che organizza e spiega questi strumenti utilizzati dagli investitori per valutare il prezzo di Bitcoin. ARK distingue diversi livelli di analisi, ognuno dei quali può attrarre un diverso gruppo di investitori.

ARK Invest si concentra esclusivamente sulle nuove tecnologie che stanno rivoluzionando i settori esistenti, come l'intelligenza artificiale e la robotica. Ad esempio, ARK è stato uno dei primi fondi a scommettere pesantemente su Tesla anni fa. Blockchain è una delle tecnologie nel mirino di ARK. La fondatrice Cathie Wood è spesso ospite nei podcast crittografici per esprimere le sue opinioni su Bitcoin e altre criptovalute.

Una piramide di strati di analisi

Con il white paper, ARK spera di fornire strumenti agli investitori istituzionali per analizzare Bitcoin. Troppi pochi investitori nei mercati tradizionali stanno attraversando il baratro, in parte perché le criptovalute come asset class non si adattano a un quadro analitico tradizionale. Mentre secondo ARK, Bitcoin si presta idealmente ad analisi approfondite, data la trasparenza della blockchain. Ci sono tutti i tipi di metriche tra cui scegliere e ognuna è più o meno correlata al prezzo di Bitcoin su una scala temporale più o meno lunga.

ARK utilizza una piramide con tre strati per la panoramica.

  1. Il livello inferiore contiene tutti i dati sullo stato di salute della rete.
  2. Nello strato intermedio ci sono le metriche che si occupano del prezzo a lungo termine.
  3. Il livello superiore contiene metriche che si occupano dei movimenti di prezzo previsti a breve e medio termine.

1 Lo strato di base

Il livello base della piramide riguarda la sicurezza della rete Bitcoin, il numero di utenti e il numero di Bitcoin in circolazione. Questi sono i segni vitali più basilari della rete Bitcoin. Le metriche per la sicurezza possono essere suddivise in:

  • Integrità monetaria: comprendere l'emissione del numero di Bitcoin
  • Sicurezza: l'hashrate e le entrate dei minatori in un determinato periodo.
  • Utilizzo: numero di indirizzi attivi e volume di transazioni per unità di tempo

2 Lo strato centrale

Questo strato si basa sullo strato di fondazione. Questo livello di analisi opera a livello dei partecipanti al mercato: minatori, società commerciali e individui che acquistano o vendono. Alcuni parametri qui danno indizi su quale fase di mercato sta arrivando: un mercato rialzista o un mercato ribassista.

  • Giorni di monete distrutti: più basso è questo numero, più le persone si aggrappano saldamente al proprio Bitcoin. Questo valore è in aumento? Quindi più persone spostano i loro sat, possibilmente per vendere: il segnale che sta arrivando un calo dei prezzi.
  • Profitti e perdite on-chain: confronta tutti i Bitcoin in circolazione, quale quota è attualmente in utile e quale è in perdita. Se la quota di perdita è almeno grande quanto la quota di profitto, questo è un segno che è stato raggiunto il fondo del mercato ribassista.
  • Cap realizzato: questo è il valore di mercato totale di tutti i Bitcoin nel momento in cui sono stati acquistati. Quando i prezzi salgono, il limite realizzato sarà inferiore al limite di mercato. Se i prezzi scendono bruscamente e il cap realizzato scende al livello della capitalizzazione di mercato, anche questo è un segnale che il minimo è stato (quasi) raggiunto.

3 Lo strato superiore

Questo livello contiene metriche che mostrano se il prezzo del Bitcoin è sopravvalutato o sottovalutato a breve termine. Utile per le persone a cui piace fare trading su intervalli di tempo più brevi. Le metriche si dividono in due categorie, secondo ARK:

  • Metriche di base di costo: sono una funzione del prezzo al quale Bitcoin cambia di mano nel tempo. Un esempio è il rapporto tra valore di mercato e valore realizzato (MVRV). Questa è la capitalizzazione di mercato divisa per la cap realizzata. Con un valore di 10, il mercato è gravemente surriscaldato. Ad un valore inferiore a 1, il fondo è stato approssimativamente raggiunto. Il valore attuale è di circa 3.
  • Metriche di profitti e perdite: ad esempio, il rapporto profitti/perdite del titolare a breve termine. Questo dà anche un'indicazione se il prezzo ha raggiunto il fondo o meno.

Conclusione

Proprio come le aziende pubblicano rapporti trimestrali e i paesi pubblicano dati economici, la rete Bitcoin offre i propri dati. La comprensione di questi dati aiuta a formulare giudizi su ciò che è probabile che faccia il prezzo.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 80 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb