Scritto da Robert Steinadler un mese fa

Adozione di massa: 44 paesi parlano di Bitcoin questa settimana in El Salvador

El Salvador non è l'unico Paese al mondo ad aver adottato il Bitcoin come valuta. Il mese scorso la Repubblica Centrafricana si è mossa per adottare lo standard Bitcoin, ma sta ancora affrontando dei problemi. Oggi il presidente Nayib Bukele ha annunciato che a San Salvador si terrà una conferenza sul Bitcoin tra i funzionari di 44 Paesi.

È l'inizio di qualcosa di più grande e altri Paesi seguiranno le orme di El Salvador?

Bitcoin è inclusione finanziaria

Uno dei maggiori problemi dei Paesi in via di sviluppo è che la maggior parte della popolazione non ha accesso alle banche o ha un accesso molto limitato ai prodotti bancari e finanziari. La mancanza di infrastrutture finanziarie ha un impatto enorme sull'economia di ciascun Paese e comporta costi elevati.

Il Bitcoin offre l'inclusione finanziaria eliminando gli intermediari e mettendo di fatto una banca nelle tasche di tutti. Può essere un grande stimolo per l'economia e persino migliorare le rimesse delle transazioni internazionali.

La conferenza sarà l'occasione per El Salvador di discutere le implicazioni dell'adozione del Bitcoin e della sua conversione in moneta legale. Sebbene il Paese abbia fatto tutto il possibile per creare un'infrastruttura per il Bitcoin, compresa la possibilità di scambiare tra dollari e BTC in qualsiasi momento, molti salvadoregni continuano a preferire il contante alla criptovaluta.

L'Africa domina

La maggior parte dei Paesi che parteciperanno alla conferenza di domani proviene dall'Africa, ma ci sono anche diversi Paesi del Sud America che parteciperanno. Delegazioni di rilievo provengono da Pakistan, Egitto, Ecuador e Nigeria.

Una mappa di calore che mostra i Paesi partecipanti alla conferenza di domani. | Fonte: Bitcoin-Kurier

Secondo il presidente Bukele, i partecipanti saranno 32 banche centrali e 12 autorità finanziarie. Sebbene sia chiaro che si parlerà di Bitcoin, rimane del tutto aperto se questi Paesi adotteranno il Bitcoin. Il FMI ha ripetutamente criticato la decisione di El Salvador e ha avvertito che il Bitcoin potrebbe avere un impatto negativo sul Paese.

I Bitcoiners, d'altro canto, hanno fatto notare che il FMI sta solo usando il suo potere per aumentare l'egemonia del dollaro e che la maggior parte delle preoccupazioni avanzate dal FMI sono già state affrontate in passato. Sembra che, se un Paese è disposto ad adottare la Bitcoin, non gli rimangano che poche o nessuna altra opzione per cambiare le cose in meglio. Sebbene il FMI si stia impegnando per aiutare i Paesi in via di sviluppo, sembra che questi non abbandoneranno mai il loro status, causando una spirale di altri problemi.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb