Scritto da Robert Steinadler 2 mesi fa

Wallet Bitcoin: come usarlo e configurarlo in modo sicuro 

È molto importante gestire i Bitcoin in modo sicuro. Tutte le transazioni sono definitive e chiunque abbia accesso alle chiavi private o al seed del wallet ha il potere di trasferire i vostri Bitcoin. Pertanto, la gestione del proprio wallet è una grande responsabilità che richiede conoscenze specifiche, nonché l'hardware e il software appropriati per padroneggiare il compito.

In questo articolo vi mostreremo come si fa, cos'è un wallet Bitcoin e vi presenteremo anche il wallet LiteBit, che facilita un paio di cose se non siete esperti di tecnologia.

Che cos'è un wallet Bitcoin?

Per detenere, ricevere e inviare Bitcoin è necessario un wallet. Un wallet è un software che si collega alla rete Bitcoin e consente di interagire con essa. A differenza del wallet che avete in tasca, un wallet Bitcoin non contiene i Bitcoin veri e propri. Al contrario, contiene una chiave privata segreta che consente di controllare i Bitcoin contenuti nella sua controparte, la chiave pubblica.

Ecco un esempio di chiave pubblica:

1Mpf72Q2xwi1okJL1RCaQeVRPKDhEWRtXt

E questa è la chiave privata corrispondente che controlla il BTC detenuto all'indirizzo mostrato nell'esempio precedente:

L4Xq3ufEfxCga6FM4V5FdfGCkPU8ixbRxEKZisZ8pZeoF6Doa2Y1

Un wallet Bitcoin gestisce essenzialmente tutte le coppie di chiavi e rende abbastanza semplice la generazione di nuovi indirizzi (chiavi pubbliche) e la protezione delle chiavi private che controllano tali indirizzi. La differenza tra le soluzioni di wallet disponibili sul mercato sta nel modo in cui il software stabilisce una connessione alla rete e nei dispositivi che possono essere utilizzati per eseguire il software del wallet

Quali sono i wallet disponibili?

Sono disponibili cinque tipi di wallet e ogni categoria ha un lato positivo e uno negativo:

  • Wallet per desktop: Questi wallet sono disponibili per una varietà di sistemi operativi. Tra questi, Windows, macOS e Linux. È possibile scegliere di utilizzare un client che scarichi l'intera blockchain di Bitcoin o che si limiti a stabilire una connessione con un nodo remoto.
  • Wallet mobili: L'utilizzo di uno smartphone è molto diffuso e i wallet mobili permettono di utilizzare le criptovalute ovunque si vada. La maggior parte di questi wallet sono thin client e solo pochi scaricano l'intera blockchain, dato che richiede circa 360 GB di spazio su disco.
  • Wallet hardware: Questi wallet devono essere acquistati e aggiungono un ulteriore livello di sicurezza memorizzando le chiavi private in un dispositivo sicuro. Senza l'accesso fisico al dispositivo, non è possibile interagire con il wallet, se non inviandogli fondi.
  • Wallet offline: È possibile creare un wallet desktop o mobile e tenerlo offline come cold storage. Tuttavia, la categoria dei wallet offline si applica ai wallet cartacei o a qualsiasi altro wallet in cui le chiavi sono scritte e, in alcuni casi, sono dotate di un codice QR per trasferire più facilmente i fondi.
  • Wallet online: Si tratta di un wallet in cui non siete voi stessi a detenere le chiavi e vi affidate a una terza parte. Il wallet LiteBit è una soluzione di wallet online di questo tipo.

Per installare un wallet, è necessario scaricarlo dall'app store o dal suo sito web. Per la vostra sicurezza, dovreste utilizzare solo parti fidate per scaricare questo software da Internet. Una volta terminato il download, seguire il processo di installazione appropriato in base al manuale del wallet.

Assicurarsi di comprendere le implicazioni dell'utilizzo di ciascun tipo di wallet. Uno smartphone può essere smarrito, un wallet desktop può essere soggetto a perdita di dati e un wallet offline può persino distruggersi quando si rovescia un bicchiere d'acqua o per qualsiasi altro piccolo incidente. Un wallet online non è completamente sotto il vostro controllo, ma vi toglie l'onere di creare e mantenere i backup da soli.

Come creare i backup

Un metodo standard per creare backup è la cosiddetta frase seme. È composta da un numero di parole compreso tra 12 e 24 e rappresenta la forma leggibile dall'uomo di un segreto da cui il software di un wallet può ricavare tutte le chiavi che appartengono a quel wallet.

Di solito, si desidera memorizzare queste informazioni preziose su un pezzo di carta. È considerato più sicuro rispetto alla memorizzazione online, poiché persone non autorizzate potrebbero accedervi tramite hacking. D'altra parte, ogni persona che trova il pezzo di carta con il seme scritto su di esso ottiene anche l'accesso.

Per avere un backup, è necessario disporre di diverse copie che devono essere conservate in luoghi diversi. In questo modo si garantisce che, in caso di incidente, sia disponibile almeno un'altra copia.

Un'altra opzione per il backup del wallet consiste nel salvare semplicemente il file del wallet crittografato su diversi archivi di dati o dischi rigidi in luoghi diversi. Questa opzione è disponibile solo con i wallet desktop e mobili. Si potrebbe anche provare a esportare tutte le chiavi private o la chiave master e inserirle in un elenco, ma questa operazione è molto complicata e comporta il rischio di perdere i fondi. Questo è anche il motivo per cui è stata inventata la frase seed, che rende molto più semplice l'esportazione e l'importazione delle chiavi private.

Come inviare e ricevere Bitcoin

Ricevere BTC è abbastanza semplice. Anche se il menu del wallet scelto può variare, i passaggi rimangono gli stessi:

  • Selezionare l'opzione per ricevere Bitcoin
  • A seconda del wallet scelto, si può scegliere di generare un nuovo indirizzo o di copiarne uno vecchio.
  • Condividete l'indirizzo con la persona che deve inviarvi BTC
  • Una volta che l'altra parte coinvolta ha inviato la transazione, questa verrà mostrata come in attesa nella dashboard del vostro wallet.
  • Dopo aver ricevuto una conferma dalla rete, avete ricevuto i vostri Bitcoin. Se volete assicurarvi che la transazione sia effettivamente sicura, attendete almeno 3 conferme.

Si prega di notare che una transazione non confermata non significa che siate già in possesso del BTC. Aspettate sempre la conferma!

Per inviare una transazione in Bitcoin, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Selezionare Invia dal menu principale del wallet
  • Inserire l'indirizzo del wallet del destinatario
  • Inserire l'importo di BTC che si desidera inviare
  • Determinare le commissioni di rete
  • Premere "invia" per confermare la transazione

Si noti che la maggior parte dei wallet determina le commissioni in base all'attività corrente della rete. Alcuni di essi consentono di impostare manualmente le commissioni, ma è necessario assicurarsi di non pagare troppo o di selezionare una commissione troppo bassa.

Una volta inviata la transazione, l'importo di BTC verrà detratto dai fondi del vostro wallet e la transazione verrà mostrata come in attesa sulla dashboard, che cambierà una volta che la rete l'avrà confermata.

Come essere sicuri quando si usa un wallet?

The first step to ensuring safe usage of a wallet is having backups and making sure to maintain them properly. But there are also other things that you need to consider when using a Bitcoin wallet:

  • Generare una password forte: la generazione di password forti può essere effettuata facilmente utilizzando un gestore di password. Vi permetterà di generare password casuali e di memorizzarle in modo sicuro. La sicurezza del vostro wallet è fondamentalmente pari a quella della vostra password.
  • Autenticazione a due fattori (2FA): È particolarmente importante quando si utilizza un wallet online, poiché le sole credenziali di accesso potrebbero non essere sufficienti a proteggere i vostri fondi. Una soluzione 2FA può essere semplice come impostare un telefono cellulare per ricevere SMS o utilizzare l'app Google Authenticator, una soluzione molto popolare.
  • Non digitate gli indirizzi: Quando si inviano o ricevono Bitcoin, copiare e incollare sempre l'indirizzo utilizzato. Un errore di battitura potrebbe risultare un indirizzo valido e si rischia di mandare i propri fondi nel limbo.
  • Interagire solo con persone fidate: Diffidate di qualsiasi richiesta di invio di Bitcoin o di investimento in prodotti finanziari non richiesti da parte di sconosciuti, sia via e-mail che sui social media.
  • Tenete segreti chiavi, credenziali e semi: non condividete mai con terzi le informazioni vitali che consentono l'accesso al vostro wallet. LiteBit non vi chiederà mai le vostre credenziali, i seed o le chiavi private. Lo stesso si può dire di qualsiasi altra azienda affermata nel settore delle criptovalute. Se qualcuno tenta di ottenere queste informazioni online, dovreste interrompere i contatti con questa persona per la vostra sicurezza.
  • Non trascurate mai un wallet: Le criptovalute sono altamente volatili. Ciò significa anche che un'altcoin o un token che oggi vale solo pochi euro potrebbe valere una fortuna in futuro. Non fate l'errore di trascurare i wallet o le monete in vostro possesso. Questo potrebbe creare una perdita sostanziale in futuro.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb