Scritto da Robert Steinadler 4 mesi fa

Protocollo NEAR: una piattaforma di cloud computing decentralizzata

Il cloud computing è uno dei mercati in più forte crescita a livello mondiale. Negli ultimi 4 anni, un paio di progetti blockchain hanno attinto a questo campo. Molti concetti implicavano l'idea di un'archiviazione decentralizzata dei dati che viene distribuita e gli operatori dei nodi vengono premiati per aver offerto il loro spazio libero su disco alla rete.

NEAR è una nuova tecnologia blockchain focalizzata sul cloud computing piuttosto che sul cloud storage. Ha alcune somiglianze con i vecchi progetti, ma offre un approccio completamente nuovo su come utilizzare e incentivare la rete e modellarla in modo che il cloud computing diventi disponibile come applicazione decentralizzata facilmente accessibile da chiunque.

In questo articolo, esploreremo le funzionalità di base del protocollo NEAR e metteremo le cose in prospettiva di cosa aspettarsi dal token a esso associato con lo stesso nome.

Cos'è il protocollo NEAR?

NEAR è più di una soluzione di archiviazione (storage), mira a creare una rete di computer incentivata che consenta lo sviluppo e il lancio di applicazioni decentralizzate su di essa. Funziona in modo molto simile a sistemi come Amazon Web Services (AWS) servendo un livello di base che consente di creare applicazioni su di esso. Ma, a differenza di AWS, non è controllato da una singola entità.

Invece, la rete è distribuita attraverso migliaia di computer che fungono da nodi. La tecnologia blockchain di NEAR si basa sullo sharding. Questo è un termine di cui potresti aver sentito parlare da altre criptovalute come Ethereum 2.0 o Zilliqa. Lo sharding consente la distribuzione di segmenti più piccoli di una blockchain anziché distribuirla interamente.

In effetti, NEAR diventa altamente scalabile, il prerequisito per raggiungere il suo ambizioso obiettivo di diventare un pezzo di infrastruttura per gli sviluppatori di tutto il mondo in grado di creare app decentralizzate in grado di servire milioni di utenti contemporaneamente.

NEAR è una blockchain proof of stake

Come molte altre tecnologie blockchain che si sono evolute negli ultimi tre anni circa, NEAR si basa sul proof of stake consensus. La sua tecnologia di sharding si chiama Nightshade. Come sottolineato prima, lo sharding suddivide il carico computazionale in frammenti chiamati shard. Ciò consente a ciascun nodo di archiviare solo un piccolo insieme di dati che è rilevante solo nel proprio shard, il che si traduce in una maggiore scalabilità complessiva della blockchain perché i nodi possono condurre calcoli paralleli.

NEAR utilizza un sistema proof of stake che condivide somiglianze con altre soluzioni esistenti come Ethereum 2.0, Solana o Tezos. I nodi possono convalidare le transazioni ma per essere presi in considerazione per la partecipazione, devono avere una skin nel gioco detenendo una puntata di token NEAR. Tali nodi sono chiamati validatori e NEAR utilizza un sistema di aste che sceglie i validatori ogni 12 ore. Ognuno di questi cicli di 12 ore è chiamato epoca.

È anche possibile delegare NEAR a un validatore se non ti piace eseguire un nodo o se non hai la capacità di mantenerlo. In cambio, validatori e deleganti vengono premiati con token NEAR per il loro contributo e impegno.

Il processo di validazione è un po' più complesso poiché non tutti i validatori partecipano alla produzione di blocchi. Alcuni stanno convalidando blocchi aggregati di transazioni da uno shard, mentre altri nodi chiamati " fishermen " stanno attivamente esaminando gli attori malintenzionati.

NEAR è anche assicurato dallo slashing, di nuovo un termine che potreste aver sentito prima. Le ricompense per i validatori e i delegatori sono un incentivo. Lo slashing comporta la punizione dei nodi malintenzionati mettendo in gioco la loro puntata. Se un pescatore trova un imbroglione, quel nodo perde la posta in gioco (stake).

Token NEAR – La valuta nativa

NEAR ha anche un token con lo stesso nome e un ticker di cambio che funge da valuta nativa sulla sua blockchain. Il token ha tre scopi diversi:

  • Consentire l'accesso ai servizi su protocollo NEAR
  • Incentivare i nodi partecipando al proof of stake
  • Partecipare alla governance del protocollo

Lo staking è qualcosa che è diventato molto comune tra gli investitori in criptovalute. Come abbiamo sottolineato in precedenza, il proof of stake su NEAR è molto simile ad altre soluzioni sul mercato e quindi abbassa la barra di ingresso per gli investitori. Anche senza una comprensione più approfondita della gestione di un validatore, gli investitori possono delegare la propria partecipazione e guadagnare un reddito passivo con uno sforzo relativamente basso.

Oltre a guadagnare premi per lo staking, il token NEAR è necessario anche per l'interazione sulla blockchain. Per utilizzare i servizi basati su NEAR o per creare tali servizi da soli, è sempre necessario pagare in token NEAR.

Governance sul protocollo NEAR

La governance su NEAR è leggermente diversa rispetto ad altri protocolli blockchain. I titolari del token NEAR possono partecipare alla governance e votare sugli aggiornamenti e quindi determinare il futuro del protocollo e come verrà ulteriormente sviluppato.

Diverso è invece il processo di proposta degli aggiornamenti. Oltre a NEAR c'è la NEAR Foundation, un'organizzazione no-profit situata in Svizzera. La fondazione detiene fondi in una tesoreria che consente di allocare il sostegno finanziario dove è necessario. Il suo unico scopo è il supporto e il finanziamento dello sviluppo, nonché il mantenimento del protocollo.

Il consiglio di fondazione elegge un cosiddetto manutentore di riferimento che è responsabile degli aggiornamenti tecnici. Sebbene la comunità possa votare su questi aggiornamenti, è ancora un approccio molto diverso alla governance. Con solo Polkadot paragonabile a questo sistema, ma con la distinzione che sono coinvolti più controlli ed equilibri tra i diversi gruppi.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb