9 mesi fa

Hash rate di Bitcoin ai massimi storici: perché è importante?

Il mercato ha subito un duro colpo all’inizio di dicembre. Molti analisti erano contenti e pensavano che BTC si sarebbe ripreso alla fine dell’anno e sarebbe entrato nel territorio a sei cifre. Si è scoperto che non era così e mentre il prezzo si sta consolidando fino a un certo livello negli ultimi due giorni, Bitcoin sta stampando un nuovo massimo storico quando si tratta di hash rate.

Qual è l’hash rate e perché è importante che aumenti costantemente?

L’hash rate è sicurezza

L’hash rate è spesso visto o utilizzato come indicatore della salute generale di Bitcoin. Più alto è l’hash rate, più minatori sono attivi e cercano di competere per risolvere il blocco successivo e raccogliere la ricompensa del blocco associata. Se l’hash rate è sufficientemente alto, la rete Bitcoin è sicura e non può essere attaccata con successo, poiché un utente malintenzionato avrebbe bisogno di più hash rate rispetto all’hash rate totale disponibile in tutto il mondo.

Nel maggio 2021 il governo cinese ha vietato l’estrazione di Bitcoin e sebbene le restrizioni non fossero rare negli ultimi due anni fa, questa volta è stato diverso. L’industria mineraria ha dovuto chiudere completamente in Cina e l’hash rate ha subito un duro colpo.

In seguito, hanno dovuto trovare una nuova casa per un’industria che si trovava prevalentemente in Cina. E lo avevano fatto. Tra gli Stati Uniti molti minatori sono emigrati anche in Kazakistan, Iran e molti altri paesi.

L’hash rate e il prezzo formano una correlazione

Non c’è causalità tra hash rate e prezzo, ma c’è una forte correlazione. Negli ultimi 4 anni, l’hash rate è aumentato costantemente, così come il prezzo. Con la situazione attuale, il mercato si trova di fronte a un fenomeno, perché per la prima volta abbiamo assistito a un forte calo del prezzo, mentre l’hash rate era infatti ai massimi storici.

Il 6 dicembre la rete ha raggiunto il picco con 190 EH/s e un hash rate medio di 178 EH/s. Certo, nessuno può dirlo con certezza, ma se la storia si ripete, significa che il prezzo seguirà l’hash rate nel lungo periodo.

Anche se le cose cambieranno e il prezzo non seguirà l’hash rate, il massimo storico è una buona notizia. Significa che la rete Bitcoin è più che mai sicura e che i minatori sono disposti a far crescere la propria attività nel lungo periodo, il che significa che vedono un valore in Bitcoin che altre monete di proof of work non hanno.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 80 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb