Scritto da Robert Steinadler un mese fa

Che cos' è Fintech? Una rapida definizione e panoramica delle tecnologie Crypto Fintech

Il termine Fintech è un portmanteau di termini "finanza" e tecnologia". Ciò significa che vengono applicate tecnologie nuove e avanzate per far progredire i prodotti e i servizi dell'industria finanziaria. In questo articolo, spiegheremo cos' è Fintech, come funziona e quali aziende nel settore delle criptovalute sono i migliori esempi di Fintech.

Il termine comprende un settore in rapida crescita in cui la maggior parte delle aziende si concentra su applicazioni bancarie e di investimento, assicurazioni e, ultimo ma non meno importante, criptovalute. Sebbene questi siano esempi tipici, esiste una vasta gamma di servizi disponibili che superano queste applicazioni. Una cosa che tutti i Fintech hanno in comune è concentrarsi sulle esigenze dei clienti e sulle attività correlate. Ciò consente loro di eliminare i punti dolenti che la finanza tradizionale non può superare.

L'industria Fintech è molto grande e ha visto una crescita enorme negli ultimi due anni. Il mercato globale valeva circa 112 miliardi di dollari nel 2021 e si stima che raggiungerà circa 332 miliardi di dollari nel 2028. Un fattore trainante per il settore è che le banche e altre imprese più tradizionali preferiscono adottare Fintech piuttosto che cercare di competere con esso. Ciò avviene spesso attraverso la creazione di partnership o l'acquisizione di promettenti startup Fintech.  Per gli operatori consolidati è più facile adottare le nuove tecnologie e offrire ai clienti digitali ciò che desiderano. In questo modo possono rimanere rilevanti e non devono temere di perdere clienti.

Che cos' è una azienda Fintech?

Le aziende Fintech di solito si concentrano sull'integrazione di nuove tecnologie come AI, blockchain o scienza dei dati nei prodotti finanziari tradizionali. In effetti, questi prodotti diventano più veloci, più sicuri e molto più efficienti. Grazie a questo approccio innovativo, Fintech è uno dei settori tecnologici in più rapida crescita. Il trading di azioni, i pagamenti, i prestiti e il credit scoring vengono innovati attraverso le loro attività e i loro modelli di business.

Il settore Fintech non è nuovo, ma si è evoluto molto rapidamente. Le nuove tecnologie hanno sempre fatto parte del mondo finanziario. Negli anni '50 sono state introdotte le carte di credito, che hanno sostituito gli assegni. Altre innovazioni introdotte negli ultimi decenni sono i bancomat, il trading ad alta frequenza, i trading floor elettronici e le app finanziarie.

Alcune tecnologie introdotte tramite Fintech si concentrano sui clienti e soddisfano le loro esigenze di servizio offrendo prodotti a basso costo che sono solitamente accessibili come applicazioni mobili. I progressi più recenti utilizzano la tecnologia blockchain, la scienza dei dati e l'apprendimento automatico per ottimizzare ciò che sta accadendo dietro il sipario e non entrano in contatto immediatamente con i clienti al dettaglio. Come il trattamento dei rischi di credito o gli hedge fund automatizzati. Ci sono anche aziende che si concentrano sugli aspetti normativi dei prodotti finanziari e soprattutto su quei problemi che sorgono quando Fintech sta innovando lo spazio senza avere un quadro normativo a portata di mano.

Una delle principali preoccupazioni per quanto riguarda l'industria Fintech è la sicurezza informatica. Con una crescita così massiccia su scala globale e molte aziende e tecnologie in qualche modo intrecciate, aumentano i rischi. A quanto pare, questa struttura sta rendendo il settore più vulnerabile agli attacchi informatici. Un modo per affrontare questi problemi è la tecnologia blockchain che rende alcuni prodotti finanziari più resistenti ai tentativi di manipolazione.

 

Quali Fintech sono attivi sul mercato?

Molti hanno l'impressione che il Fintech riguardi solo le startup e la cultura delle startup. Come abbiamo già detto, non è del tutto così. Le compagnie di assicurazione e le banche stanno adottando le nuove tecnologie e talvolta anche le imprese che le sviluppano. Diamo un'occhiata più da vicino a quali settori stanno traendo profitto da Fintech e forniamo anche alcuni esempi di progetti legati alla blockchain in questi campi.

Banking e Neobanks

Uno dei settori più grandi riguarda il mobile banking che si concentra sull'esperienza del cliente. Questi prodotti in genere solo venire come una app per smartphone e offrono banking come un prodotto di stile di vita. Le banche che sono guidate da Fintech sono chiamate "Neobanks" e uno dei maggiori vantaggi è che non si affidano a filiali locali che hanno un costo elevato per il settore bancario tradizionale.

Le Neobank in genere offrono accesso a conti bancari, prestiti e carte di credito a basso costo con una strategia digital first. Alcuni sono anche aperti alle criptovalute come Revolut o Nuri. Altri esempi principali sono Chime, Finom, Simple, N26 e Varo.

Criptovalute e blockchain.

Le criptovalute e in particolare il Bitcoin stanno sfidando il sistema bancario tradizionale. Per questo motivo molti percepiscono le tecnologie sottostanti come non facenti parte di Fintech. Ma nulla può essere più lontano dalla verità. Il Bitcoin da solo offre decine di casi d'uso e di business che possono essere costruiti sulla sua blockchain.

Le piattaforme di contratti intelligenti come Ethereum, Solana e Cardano possono fare ancora di più. Ognuna di esse offre molte opportunità per singoli protocolli che possono cambiare molte cose, tra cui la gestione dell'identità, la finanza, le assicurazioni decentralizzate, i prestiti,  yield farming e altro ancora. Le criptovalute e la blockchain sono spesso percepite come una bolla speculativa, mentre in realtà offrono un solido Fintech alle masse. Esempi di protocolli di successo sono Aave, Coti, Mango e decine di altri.

Investimenti e risparmi

L'investimento è forse uno dei settori che ha subito le maggiori perturbazioni negli ultimi due anni. A causa dei bassi tassi di interesse, era impossibile ottenere un reddito risparmiando. Con le app di investimento come Robinhood, Stash o TradeRepublic le cose sono cambiate drasticamente. Hanno permesso agli investitori al dettaglio di avere il mercato azionario a portata di mano e di investire piccole somme a costi contenuti.

Un altro aspetto è rappresentato dai conti di risparmio offerti dalle Neobank, anche se questi prodotti erano molto meno attraenti a causa della situazione del mercato negli ultimi due anni.

Machine learning e trading automatizzato

Diciamo che saresti in grado di prevedere dove sta andando il mercato nelle prossime settimane. Sembra fico, vero? Con l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale, questo è assolutamente possibile per gli investitori al dettaglio e per gli investitori istituzionali. Una quantità enorme di dati viene analizzata da queste tecnologie Fintech per prevedere il risultato per un certo periodo di tempo. Naturalmente, l'algoritmo non è sempre giusto, ma a seconda della tecnologia ha un impressionante tasso di successo.

Rivoluzione dei pagamenti

I pagamenti sono l'aspetto finanziario più importante della vita quotidiana. Questo è anche il motivo per cui molte aziende Fintech si stanno concentrando sul miglioramento di questo settore. È più facile e veloce inviare denaro e, a seconda di dove vivi o viaggi, è anche più economico. Puoi trasferire un pagamento quasi istantaneamente. Le piattaforme di successo in questo settore sono PayPal, Venmo, Stripe, Zelle e anche Square.

Prestiti

Il prestito e il credito riguardano fondamentalmente la gestione del rischio dal punto di vista aziendale. Le Fintech di solito si concentrano sull'accelerazione del processo di valutazione e approvazione per rendere le cose più facili per le banche e le aziende che concedono prestiti a consumatori o clienti commerciali. Un altro grande fattore è il Fintech che si sta concentrando sui crediti al consumo rendendoli disponibili in pochi minuti utilizzando solo uno smartphone e un'applicazione.

Con i Fintech che gestiscono i punteggi di credito in background, i consumatori possono accedere ai loro punteggi, rendendo questo tipo di attività più trasparente. Le banche e gli istituti di credito, invece, hanno accesso a dati più affidabili. Le società di credito che ne sono un buon esempio sono Petal, Tala e Credit Karma.

Assicurazione

Anche se l'assicurazione non è necessariamente un prodotto finanziario, rientrano ancora sotto l'ombrello del Fintech. Ancora una volta, la gestione del rischio svolge un ruolo enorme in questo ramo perché l'assicurazione può avere successo solo se il reddito supera il rischio assicurato. Ciò significa che le assicurazioni possono trarre vantaggio dall'apprendimento automatico e dalla scienza dei dati, nonché ottimizzare i processi interni attraverso tecnologie innovative.

Un altro fattore importante è l'offerta di assicurazioni come applicazione self-service per i clienti con mentalità digitale. Non importa se si tratta di assicurazione auto, salute o vita. Tutti questi settori possono ottenere un enorme vantaggio utilizzando i Fintech per migliorare i loro modelli di business.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb