lb

Scritto da Erik Weijers 2 mesi fa

Cos'è Web3?

Web3 o Web3.0 è un nome per il futuro internet dove gli utenti possono essere ancora una volta comproprietari. È una reazione al Web 2: un Internet dove Big Tech regna sui dati e sui contenuti degli utenti. Con Web3, diventa possibile avere influenza e benefici finanziari dai propri contenuti, denaro e dati.

La tecnologia che rende possibile Web3 è - avete indovinato - blockchain. Intermediari come le banche o le aziende tecnologiche non sono più necessari. Le comunità possono stabilire le proprie regole e votare sul futuro del loro progetto, e condividere i profitti.

In primo luogo, una breve storia di Internet, che può essere approssimativamente diviso in tre fasi: web 1, 2 e il (in gran parte ancora futuro) Web3.

Web1: lettura

Web1 è stato il periodo dei primi browser Internet e directory online. Il periodo in cui una piccola percentuale di utenti ha prodotto una grande parte del contenuto. Sotto forma di pagine statiche di testo, immagini e cataloghi online. Web1 era in gran parte una libreria online con collegamenti ipertestuali.

Web2: lettura e scrittura

Intorno al 2005 sono emerse piattaforme che hanno facilitato la formazione di social network. Su Facebook e YouTube, tutti sono diventati creatori di contenuti. Ciò non significa che tutti abbiano scritto lunghi saggi o caricato vlog. Ma ha significato che tutto ha potuto gradire e inviare i commenti. Internet è diventato interattivo: lettura e scrittura.

Web3: lettura, scrittura e proprietà

In questa futura incarnazione di Internet, gli utenti comunicano tra loro in modo decentralizzato. Che si tratti di denaro o di informazioni, tutte le transazioni (non solo di denaro ma anche di contenuti) vengono effettuate senza la mediazione di società tecnologiche, banche o altri intermediari. E poiché tutto può essere "tokenizzato", gli utenti possono diventare comproprietari delle applicazioni che utilizzano e dei dati e dei contenuti che vi circolano.

Web1

Web 2.0

Web3

Contenuti di consumo

Consumo e condivisione di contenuti

Consumo, condivisione di contenuti e proprietà

Poca raccolta di dati

Dati raccolti e venduti da Big Tech

Proprietà dei dati da parte degli utenti

Proprietà

Meno proprietà

Proprietà

Le applicazioni del rotore FAVI sono diverse:

Web3 ha già iniziato a sfondare su alcuni fronti: nei giochi play-to-earn (gioca-per-guadagnare), NFT e DAO.

Giocatori che fanno soldi: giochi play-to-earn

Un esempio di gioco play-to-earn di successo è Axie Infinity. I giocatori possono acquistare Axies, che competono in squadre contro squadre di altri giocatori. Dopo aver vinto, i giocatori guadagnano nella valuta locale dell'universo Axie. Che, tra l'altro, è riscattabile in denaro (Ether). Un'altra fonte di reddito sta vendendo le Assi che fanno bene nelle battaglie. Questi possono valere molto. In breve, il gioco è un'economia locale con una propria valuta e NFT (le Assi). La proprietà degli elementi del gioco viene quindi distribuita tra i giocatori invece che agli sviluppatori del gioco che guadagnano tutto. I giocatori possono guadagnare un modesto reddito mensile giocando ad Axie.

Gli artisti vendono direttamente ai clienti: NFT

Le NFT sono a volte ridicolizzate: perché spendere soldi per qualcosa che puoi anche salvare con il tasto destro del mouse? Ma non dimenticare che sono la prova della proprietà in un mondo digitale, che può essere scambiato. Gli artisti stanno già beneficiando di questa applicazione di Web3. Ad esempio, il musicista elettronico 3Lau vendette il suo album e parte dei diritti musicali ai suoi fan come NFT. Questo dà anche diritto a quei fan, ad esempio, ai diritti derivanti dai servizi di streaming. Se 3Lau fa bene, anche i suoi tifosi beneficiano finanziariamente. Questo dà loro un ulteriore incentivo a diffondere il Vangelo.

Web3 di DAO

DAO è l'acronimo di Decentralized Autonomous Organization. È proprio questo aspetto decentralizzato che lo rende Web3. Un DAO fa quello che fa un'azienda ma non ha personale o manager - e la comunità di utenti lo condivide. È un contratto intelligente: un pezzo di codice di programmazione. Un esempio è l'Uniswap di scambio decentralizzato (dex). Gli utenti di Uniswap possono votare le modifiche al protocollo. Uniswap, come altri DAO, lo ha gestito emettendo un token di governance (in questo caso UNI). Poiché questo token può essere scambiato, i suoi detentori possiedono anche qualcosa di valore finanziario.

Critica di Web3: teatro di decentramento

Una delle critiche di Web3 è stata fatta dall'appassionato di Bitcoin Jack Dorsey. La sua critica era che è principalmente il capitale di rischio che attualmente sta investendo in applicazioni Web3 e non gli utenti ordinari. E che mi dici della proprietà degli utenti? Secondo i critici, Web3 è per lo più "teatro di decentramento".

Tendenze grazie a Web3

Cosa c'è in serbo e cosa dovremmo fare per evitare di perdere opportunità di investimento? (fonte: Tascha Labs).

Tutto riceve un token

Tutti i beni, le azioni, le obbligazioni, gli immobili, la proprietà intellettuale... saranno tokenizzati, cioè distribuiti attraverso una moneta. Ogni comunità in cui il denaro è coinvolto ora ha le possibilità tecniche e gli incentivi per distribuire il suo valore attraverso le monete. Questo dà ai membri della comunità una voce in capitolo nel progetto e una quota dei profitti. A causa di questa "tokenizzazione di tutto", la maggior parte delle valute nazionali diventerà solo una delle tante monete in circolazione - quelle importanti, ovviamente, e con uno scopo molto distinto: pagare le tasse personali del governo e riscuotere le tasse.

Le grandi blockchain e le app diventano i nuovi paesi e multinazionali

Le grandi blockchain diventano grandi blocchi di potere economico. Le grandi app che girano su di loro sono come le multinazionali nel nostro mondo attuale. Dove investiranno determinerà il destino di luoghi diversi nel nuovo ecosistema online.

Il gioco diventa una normale fonte di reddito

Ciò che le persone hanno fatto con i loro conti di risparmio fino a poco tempo fa - vale a dire la raccolta di interessi - passerà in parte a investire in reti di prova della posta in gioco e in diverse forme di agricoltura a rendimento. Questo nuovo modello azionario, più ampiamente accessibile, fornirà una fonte di reddito per le masse.

Conclusione

Se Web3 manterrà le sue promesse di proprietà condivisa, creerà un nuovo campo di gioco alla pari per tutti coloro che sanno come muoversi in questo nuovo mondo. Un'economia parallela emergerà che non aderisce ai vecchi confini nazionali e alla distribuzione della ricchezza. Chiunque abbia uno smart phone può fare soldi contribuendo a queste nuove comunità.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb