lb

Scritto da Erik Weijers 2 mesi fa

Che cos'è un ATM Bitcoin?

Un ATM o distributore automatico di Bitcoin è un luogo in cui è possibile acquistare e talvolta vendere Bitcoin. Considerate queste macchine come broker di criptovalute con una sede fisica. Gli ATM di Bitcoin non sono così comuni come i normali sportelli automatici. Nell'Unione Europea ce ne sono più di 1000. 

Tutti i distributori automatici di Bitcoin consentono di inserire contanti o bonifici bancari per acquistare Bitcoin. Il denaro viene inviato a un wallet Bitcoin di vostra scelta. L'indirizzo del wallet può essere il vostro o quello di qualcun altro. Molti distributori automatici consentono anche di vendere Bitcoin e di ricevere denaro "normale". 

Come funziona l'acquisto di Bitcoin presso un ATM? 

Un distributore automatico di Bitcoin è come un broker di Bitcoin o un exchange di criptovalute in cui è possibile o meno dover inserire prima informazioni su di sé. Per acquistare BTC, seguite i seguenti passaggi:  

  1. Trovate un distributore automatico di Bitcoin vicino a voi, ad esempio tramite coinatmradar.com. Ma cercate anche su Google nella vostra lingua i siti web locali con una panoramica. È possibile che un sito web non sia aggiornato sulla situazione locale.
  2. Andate all'ATM di Bitcoin e collegate l'indirizzo del vostro wallet alla macchina. Questo può essere fatto scansionando un codice QR. In alternativa, l'indirizzo può essere generato dalla macchina. Nota: non tutti gli sportelli hanno questa possibilità.
  3. Inserire le banconote o fornire i dati del conto bancario
  4. Confermare e ricevere BTC per l'importo inserito, ovviamente al netto delle commissioni di transazione.

Come già detto, è possibile inviare i BTC all'indirizzo BTC di qualcun altro. 

Differenze tra gli ATM 

Una differenza importante tra i bancomat Bitcoin è se e quali dati KYC vi chiedono. A volte il processo è anonimo, ma è più comune che si debba passare attraverso un processo di verifica. Ad esempio, è necessario inserire un numero di telefono e ricevere un messaggio di testo come fase di verifica. Un'altra possibilità è che si debba prima installare un'applicazione, dopodiché si passa attraverso un processo di registrazione con l'eventuale caricamento di dati personali e/o di una foto. Verificate tutto questo prima di recarvi allo sportello. Un'altra possibilità è quella di inserire il proprio indirizzo e-mail, al quale la macchina invia una chiave privata criptata. 

Un'altra differenza è se un bancomat paga anche denaro fiat (euro o dollari, ecc.) in cambio dei vostri Bitcoin. Spesso è possibile trovarlo nella panoramica di coinatmradar.com. In questo caso, il segno di spunta "vendere" sarebbe selezionato dietro l'apparecchio. Si stima che circa il 40% delle macchine abbia anche l'opzione di vendita. Ma questo varia a seconda dei produttori e delle normative locali. 

Numero di macchine per paese 

Nei Paesi Bassi sono previsti circa 48 distributori automatici di Bitcoin entro il 2022, soprattutto nell'Olanda settentrionale. In Europa, la Spagna è un paese con molti distributori automatici. 

Vantaggi dell'acquisto di Bitcoin presso uno sportello bancomat 

Se non si dispone di un conto presso una borsa o un broker di criptovalute, può essere utile per ottenere o inviare rapidamente Bitcoin. È una soluzione rapida e veloce se volete sbarazzarvi dei vostri contanti. Supponiamo che siate all'aeroporto, in procinto di prendere il vostro volo per la Thailandia. Improvvisamente vi rendete conto che: Non userò quella banconota da 100 euro nel prossimo futuro, scambiamola con qualcosa di utile. 

Un vantaggio importante è che l'acquisto tramite ATM è molto più veloce rispetto a quello effettuato con un broker di criptovalute. Non è necessario attendere la verifica del proprio conto. 

Per molte persone che tengono alla propria privacy è un vantaggio poter acquistare Bitcoin presso molti distributori automatici senza dover scansionare il passaporto. 

Svantaggi dell'acquisto di Bitcoin presso uno sportello bancomat 

Gli elevati costi di transazione sono sicuramente uno svantaggio dei bancomat Bitcoin. Controllate online prima di acquistare. L'8% è molto comune ed è molto più alto rispetto ai broker online. 

Domande frequenti su Bitcoin ATMS 

Posso usare anche una carta di credito invece dei contanti? 

No, nella maggior parte dei casi non è possibile. 

Quanto tempo ci vuole per confermare una transazione? 

Il tempo è pari a quello di una normale transazione Bitcoin. Possono essere necessari alcuni blocchi, quindi mezz'ora o un'ora, perché la transazione vada a buon fine. 

Posso anche rimanere anonimo? 

Dipende dalla macchina.  

Posso acquistare anche altre monete? 

Dipende dalla macchina. Alcune macchine offrono anche Ether, USDT o altre monete comunemente utilizzate. 

Qual è il limite? 

Un limite comune per transazione è di 2500 euro, ma varia a seconda del produttore e/o della configurazione della macchina. 

Posso anche effettuare pagamenti regolari con carta di debito? 

No. I distributori automatici di Bitcoin si concentrano esclusivamente sulle transazioni tra denaro fiat (euro, dollari, ecc.) e criptovalute. Non è quindi possibile effettuare i normali pagamenti con carta di debito. 

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb