Scritto da Erik Weijers un mese fa

Che cos'è il Crypto Fear & Greed Index?

Il Crypto Fear & Greed Index misura il sentiment del mercato delle criptovalute. Le persone spesso diventano eccessivamente avide quando i prezzi salgono bruscamente e, al contrario, eccessivamente negative quando sono in rosso. Questo rende l'indice uno dei tanti indicatori che i trader possono includere nelle loro decisioni.

Ancor più che in altri mercati, il sentiment è importante nel mercato delle criptovalute. Poiché molte applicazioni sono ancora speculative, gli investitori non hanno un terreno solido su cui poggiare. Perciò si guardano spesso l'un l'altro. Se gli altri sono positivi e comprano, allora probabilmente andrà tutto bene! In modo simile, tutti possono convincersi a vicenda.

L'indice Crypto Fear & Greed raccoglie tutti i tipi di dati sul sentiment e li aggrega in un unico numero. L'indice ha avuto origine dai mercati tradizionali, ma è presente in criptovalute dal 2018.

Come viene calcolato il punteggio?

L'indice Fear & Greed aggiorna il suo punteggio quotidianamente. Si basa, tra l'altro, sul sentiment dei social media e sulle tendenze dei motori di ricerca.

Per la precisione, sono stati incorporati i seguenti dati:

  • Volatilità attuale del prezzo del BTC, rispetto agli ultimi trenta giorni e novanta giorni. Un aumento eccezionale della volatilità può talvolta essere segno di un mercato troppo ansioso.
  • Momentum e volume, rispetto agli ultimi trenta e novanta giorni. Un volume di acquisti eccezionalmente elevato può indicare che il mercato sta diventando eccessivamente avido.
  • Questionari: sono talvolta utilizzati, ma non sempre. I questionari sono attualmente sospesi.
  • Sentiment dei social media: come si confronta con la media storica?
  • Dominio del Bitcoin sulle altre criptovalute. In tempi di paura, le persone fuggono dalle altcoin verso il Bitcoin e la dominanza del BTC aumenta: la percentuale del valore totale del mercato delle criptovalute che deriva dal Bitcoin.
  • Google Trends di alcuni termini di ricerca relativi a Bitcoin e criptovalute.

Interpretazione dei punteggi

Un punteggio inferiore a 25 sull'Indice di paura e avidità significa "paura estrema". Un punteggio superiore a 75 indica "avidità estrema". Alcuni trader che operano nel settore delle criptovalute da molto tempo vendono quando la gente è avida e comprano quando la gente ha paura. Compra quando c'è sangue nelle strade", diceva Warren Buffett. D'altra parte, la paura può anche essere giustificata. In alcuni periodi, sia i prezzi che l'indice continuano a registrare punteggi bassi. Quindi non sempre ha senso comprare sulla base della paura se si vogliono ottenere profitti rapidi.

In breve, il Fear & Greed Index è un indicatore di mercato del sentimento che circonda (soprattutto) il Bitcoin. È uno strumento utile nella cassetta degli attrezzi degli swing trader. Oltre agli indicatori di sentiment, una simile cassetta degli attrezzi comprenderebbe anche indicatori tecnici (grafici dei prezzi) e strumenti per l'analisi fondamentale (dati sottostanti come il numero di utenti di un protocollo). Quest'ultimo strumento è incidentalmente più interessante per gli investitori.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb