invest-about

Scritto da Erik Weijers 2 mesi fa

Che cos' è l’agricoltura del rendimento?

Con l'agricoltura del rendimento, lasci che le tue criptovalute lavorino per te nel mondo della finanza decentralizzata (DeFi). Proprio come si potrebbe fare in un conto di risparmio tradizionale. Inoltre, in DeFi si ottiene interesse (rendimento) in cambio di parcheggiare i vostri soldi lì.

Finora, nessuna differenza. Ma nella DeFi, i tassi sono più alti, e il processo è più decentralizzato - e complicato come si vuole rendere. Inoltre, ognuno lavora dal proprio wallet (come MetaMask) e non c'è un helpdesk che puoi chiamare.

Nella DeFi, tutti i tipi di processi bancari che normalmente passano attraverso un organismo centrale sono distribuiti tra gli utenti. Tradizionalmente erano le banche che facevano soldi sullo scambio di valuta - ora sono gli utenti che mettono il loro capitale a disposizione per le transazioni di altre persone. Gli utenti sono ricompensati per questo. In questo modo, tutti diventano market maker.

Pool di liquidità e rendimento

I partecipanti mettono le loro criptovalute, ad esempio, in un pool, in modo da creare congiuntamente un mercato. Dopo tutto, hai bisogno di capitale per avere una piattaforma di prestito e trading funzionante. E quel capitale in criptovaluta è distribuito su centinaia di monete diverse. Incontro: pool di liquidità.

Supponiamo che io abbia acquistato (il fittizio) YippieCoin e creda in un futuro lungo e prospero per quella moneta. Invece di tenere semplicemente i miei YippieCoins, li ho inseriti in un pool di liquidità di un protocollo DeFi. Ad esempio, in un pool che consente alle persone di acquistare YippieCoin con una stablecoin, diciamo USDT. Quindi questo è il pool di liquidità YippieCoin/USDT: fondamentalmente, un contratto intelligente redatto nel codice di programmazione, che blocca le monete. In cambio della capacità che do agli altri utenti di acquistare, prendere in prestito o prestare YippieCoin, ottengo una ricompensa. Quella ricompensa viene pagata in criptovaluta, ovviamente. Questo è uno dei molteplici tipi di ritorni (rendimento) nella DeFi.

Quindi, qual è l’agricoltura

La forma più semplice di guadagno è semplicemente rendere disponibili le tue monete in un protocollo come Aave o Compound. In cambio ottieni degli interessi, pagati nella tua criptovaluta. Molto facile e le percentuali, come detto, sono più alte - non c'è da sorprendersi - che con un conto di interesse tradizionale. Le percentuali fluttuano molto di più però.

Ma se vuoi davvero fare l’agricoltura, fai un passo avanti. I veri agricoltori scelgono con cura un protocollo DeFi che offre le percentuali più elevate su determinati pool di liquidità. Tale protocollo cerca di raccogliere rapidamente capitali con percentuali a due cifre. Il rendimento viene pagato con le monete del protocollo. Si tratta dei cosiddetti token di governance, che conferiscono il diritto di voto nel protocollo. In Compound, ad esempio, un pioniere in questo campo, il token è COMP. Il fatto che la distribuzione sia nella moneta del protocollo stesso è un modo per la nuova piattaforma DeFi di diffondere una sorta di proprietà condivisa tra gli utenti e far decollare una comunità. Gli agricoltori a loro volta sperano che il valore di queste nuove monete aumenterà. Saranno quindi i primi a possedere le monete: in questa fase iniziale, non sono ancora in vendita su exchange centralizzati come Coinbase, FTX o LiteBit.

DeFi degenera

Poiché il vero agricoltore vuole mettere ogni piccolo capitale al lavoro, lui o lei cercherà anche di monetizzare questi token di governance appena acquisiti. Per esempio, depositandoli presso un altro protocollo e ricevendo in cambio un altro token di governance. E così via....

Alcuni amanti della DeFi non pensano che questo vada abbastanza lontano e per esempio pagheranno alti tassi di interesse per prendere in prestito di più, a patto che ottengano il token di governance del protocollo in cambio. Questo di nuovo nella speranza che la nuova moneta salirà di prezzo molto di più dell'interesse che stanno pagando.

Nel mondo dell’agricoltura del rendimento, gli utenti possono cercare di renderlo complicato e lucrativo quanto vogliono - con, naturalmente, i rischi connessi. Per esempio, usando la leva finanziaria per impilare prestiti su prestiti. Questo funziona così nell'agricoltura del rendimento: gli utenti mettono le loro monete come garanzia per prendere in prestito altre cripto. Quell'altra cripto che a loro volta mettono in garanzia per un altro prestito, eccetera. Questo crea una catena di rendimento dei token. Ma quando i prezzi scendono drasticamente, il castello di carte crolla.

Il numero di protocolli e combinazioni di strategie è enorme. Da qui il termine DeFi Degenerato (DeFI degen) che è stato coniato per gli agricoltori che sono totalmente dipendenti. Per gli investitori più passivi ci sono quindi applicazioni progettate per esternalizzare la determinazione di una strategia agricola. Yearn Finance, per esempio, ha i cosiddetti Vault per questo scopo

Le principali piattaforme di agricoltura del rendimento

Alcune delle piattaforme di agricoltura del rendimento che sono state popolari per alcuni anni sono già Uniswap, Pancakeswap, Curve Finance e Aave.

I rischi

Il più grande rischio dell'agricoltore novizio è quello di provare strategie che sono fuori dalla sua portata, come la già citata leva. Inoltre, nascondere migliaia di dollari o più di cripto in MetaMask o un'applicazione simile è un rischio. Queste sono semplicemente estensioni del browser che sono suscettibili di hacking. In più: se perdi la frase di partenza e dimentichi la password, perdi i tuoi soldi. Questo è forse il rischio maggiore: la propria cattiva gestione delle strategie e dei fondi.

Un ostacolo tecnico-finanziario insidioso, anche per i più avanzati, è il fenomeno della perdita impermanente. Questa è la perdita del tuo investimento in un pool rispetto a se non ne avessi fatto nulla. Perdita impermanente significa qualcosa come una perdita non realizzata. Ma nel momento in cui ritiri il tuo capitale dal pool, è tutto troppo reale. La perdita impermanente si verifica quando ci sono forti fluttuazioni di prezzo. Per esempio, cosa succede al pool di liquidità di ETH e USDC se ETH sale bruscamente di valore? Allora ETH deve essere venduto per USDC per mantenere il giusto rapporto. Se in seguito ritiri i tuoi ETH e USDC dal pool, in questo esempio riavrai meno ETH e più USDC di quelli che avevi messo. Hai fatto un profitto, in parte a causa dell'interesse. Ma il profitto potrebbe essere inferiore a quello che avresti ottenuto se non avessi messo il tuo ETH nel pool per cominciare.

Oltre a questo problema pratico, ci sono rischi sistemici. Certamente, i protocolli DeFi iniziali non sono ancora stati testati molto. Sono obiettivi per gli hacker. Di conseguenza, succede occasionalmente che i fondi vengano rubati. Certo, gli utenti sono spesso compensati dagli investitori dietro il protocollo. Ma comunque…

Conclusione

Detto questo, DeFi è un ottimo parco giochi per sperimentare cosa significa essere un market maker. Un altro modo in cui le criptovalute mantengono la promessa di diventare la tua banca. Fintanto che accetti i rischi coinvolti, puoi anche aspettarti un bel raccolto di monete.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 70 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb