lb

un anno fa

Criptovaluta, tanti motivi per crederci

Con il blocco in Europa, il Bitcoin ha ricevuto un duro colpo ma ci sono volute solo poche settimane per tornare al livello precedente.

Negli ultimi dodici mesi, la star del settore delle criptovalute ha mostrato un’estrema stabilità con una variazione del + 0,7%. Nel complesso, l’industria della criptovaluta sta andando piuttosto bene in questo periodo di crisi. E, come investimento, le criptovalute come il Bitcoin hanno il potenziale per diventare un valore “rifugio sicuro” proprio come l’oro.

Crisi e criptovalute

Il volume delle transazioni sulle piattaforme di trading è aumentato del 20% durante la pandemia. Durante il blocco le persone erano ovviamente più a casa, più disponibili, e quindi più propense a sperimentare con le criptovalute. E l’effetto del “dimezzamento” del Bitcoin, il dimezzamento della paga dei minatori, ha sicuramente giocato un ruolo nella riduzione dell’offerta.

Al di là di questo episodio, il mercato delle criptovalute potrebbe diventare ancora più importante nell’era post-Corona, se ci avviassimo verso la recessione economica. Come investimento, le criptovalute stanno diventando un “rifugio sicuro” come l’oro, proprio perché non sono legate al mondo reale. Sono indipendenti dalle condizioni economiche e commerciali. Durante o dopo una crisi come questa, hanno il vantaggio di essere un investimento non correlato agli indicatori economici. E sono inoltre caratterizzati da una rapida capacità di recupero. La criptovaluta potrebbe così diventare un rifugio per gli investitori, ruolo tradizionalmente assegnato all’oro.

Ovviamente c’è il Bitcoin, che per molti è sinonimo di criptovaluta. Con la più forte consapevolezza del marchio di tutte le criptovalute, più di 300.000 transazioni giornaliere e molti investitori in tutto il mondo, è probabile che continuerà a svolgere un ruolo chiave in futuro. Ma al di là del Bitcoin, alcuni “Altcoin” hanno il potenziale per attirare i consumatori come investimento ma anche come mezzo di pagamento - e iniziative come Libra di Facebook potrebbero accelerare questo sviluppo.

Rassicurare il pubblico

Dal punto di vista pubblico, il numero probabile di utenti in tutto il mondo è di circa 25 milioni di persone per 50 milioni di portafogli. Già il 6% dei francesi fa investimenti finanziari che dichiara di aver investito in criptovalute 2.

I giganti della tecnologia potrebbero svolgere un ruolo nella crescita di questo mercato accelerando l’adozione della criptovaluta e spingendone lo sviluppo con una valuta che supportano o avviano come la LIBRA di Facebook. Nell’immediato futuro, per i pagamenti, in Europa, l’uso della criptovaluta continuerà a svilupparsi per le grandi transazioni, probabilmente non per gli acquisti quotidiani. Ma in Africa, la crittografia ha un potenziale come metodo di pagamento quotidiano perché molte persone non hanno un conto in banca.

Anche i governi dovrebbero adottare un approccio più coerente perché la fiducia è la chiave di questo mercato. I governi oggi stanno lottando con il concetto di criptovalute. Da un lato, hanno domande sulla sua natura e sui mezzi di controllo e, dall’altro, vorrebbero che si sviluppasse come un’industria fintech innovativa. Ciò porta a un approccio molto diverso a seconda del paese, da normative molto rigide a normative molto flessibili. Una regolamentazione completa delle principali istituzioni nazionali del commercio e dell’uso della criptovaluta potrebbe convincere il pubblico a iniziare a usarla.

Affinché il mercato si sviluppi, sono necessarie anche piattaforme di trading che facilitino scambi facili e sicuri. Sebbene ci siano 114 siti di criptovaluta considerati illegali o pericolosi sulla lista nera della AMF (Autorità francese del mercato finanziario), i consumatori devono fare attenzione nella selezione delle piattaforme che operano in conformità con la loro regolamentazione locale e fanno riferimento alle recensioni dei clienti indipendenti.

Perché in futuro ci saranno sempre più applicazioni di monete e token criptati che dovrebbero essere tutti scambiati in modo trasparente.

La crescita del numero di utenti di criptovalute dipende da molte variabili, ma possiamo aspettarci una crescita a due cifre negli anni a venire, nello stesso momento in cui il potenziale della blockchain con le sue applicazioni del mondo reale diventerà realtà. Sembra che le criptovalute siano qui per restare.

Fai trading quando e dove vuoi

Aumenta l’impatto del tuo trading e i tempi di reazione in più di 60 criptovalute tramite l’accesso istantaneo al tuo wallet con l’app LiteBit.

lb